Sportello “L’orecchio teso”

Clicca qui per visualizzare il volantino
 
Lo Sportello “l’Orecchio Teso” è un luogo di prima accoglienza e consulenza del Servizio Sociale totalmente gratuito e locato nel territorio del Municipio XII.
La sede dello sportello è ubicata in un villino indipendente sito in Roma, via Francesco Severi 22/24.
Al momento il progetto “Sportello l’Orecchio Teso” prevede una durata di 365 giorni, dal 27 febbraio 2015 al 27 febbraio 2016
Negli orari di apertura così strutturati:
Lun. – Merc. – Giov. – Ven.
9:00 / 13:00 – 14:00 /16:00
il cittadino, grazie al supporto di Assistenti Sociali, mediatori culturali e psicologhe  potrà trovare:
• Ascolto alla domanda di intervento sociale.
• Informazioni sui servizi alla persona, pubblici e privati, di natura sociale e socio-assistenziale presenti nel territorio.
• Colloqui e orientamento per individuare soluzioni al problema con eventuale invio al Servizio Sociale professionale del Municipio XII ad altri Servizi competenti.
• Accesso ai servizi sociali: per i residenti nel Municipio XII è possibile presentare domanda di accesso ad alcuni servizi sociali e socio – assistenziali descritti nella pagina seguente.
• Sostegno e accompagnamento dell’utente minore, anziano, immigrato ed altre tipologie di utenze.
• Mediazione famigliare, sociale e/o culturale.
• Collaborazione con autorità giudiziaria.
• Sostegno socio-educativo collegato al disagio sociale e alle fasce di popolazione a rischio.
• Le prestazioni riguardano attività con valenza generale e/o settoriale (minori, anziani ecc.) e sono finalizzate alla presa in carico e alla fruizione delle prestazioni offerte dalla rete di servizi sociali territoriali.
• Le prestazioni si coordinano ed integrano con prestazioni educative, mediche, psicologiche, nonché con le politiche formative e del lavoro.
• Sostegno psicosociale collegato al disagio personale e sociale.
• Mediazione interculturale per le popolazioni immigrate.
Tutte le prestazioni sono finalizzate a fornire informazioni e orientare persone a rischio di emarginazione sociale.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la sede al numero: 06.66183793