Home

L’IPAB “Istituto Sacra Famiglia” è un’Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza

 

Istituita tra il 1877 e il 1878 per iniziativa di alcuni cittadini romani preoccupati dello stato misero in cui versavano i giovani abbandonati, esposti ad abusi, accattonaggio ed a ogni sorta di sfruttamento e pericolo. Si basò sull’idea semplice del suo fondatore, Cavaliere Ferdinando Buonaccorsi, di “utilizzare i rifiuti domestici per salvare coloro che sarebbero altrimenti divenuti dei rifiuti sociali”.

Nel 1882 assunse la veste giuridica di Ente di diritto privato sotto il nome di “Istituto Sacra Famiglia” e nel 1916 divenne Ente morale con D. L. 15-6-1916.

Attualmente l’Isf gestisce servizi residenziali per minori adolescenti a rischio familiare sociale o non accompagnati.

MISSION

Il principale obiettivo dell’Ente è quello di garantire supporto e cura a minori adolescenti  in condizioni di disagio sociale, psicologico o economico, proteggendoli dai rischi e tutelandone i diritti.
Si esplica attraverso :

  •        l’organizzazione di un sistema di assistenza totale a favore dei minori;
  •        l’erogazione di servizi qualificati e differenziati: dall’accoglienza immediata per  il tempestivo soddisfacimento dei bisogni primari all’integrazione familiare e lavorativa.